Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalit` illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Mercoledì 9 maggio, alle ore 18.30, presentazione del libro "San Sebastiano saluta Sassari"

Il giorno mercoledì 9 maggio, alle ore 18.30, presso l’Archivio Storico Comunale, in via dell’Insinuazione 31/33, verrà presentato il libro San Sebastiano saluta Sassari, curato dall’Associazione Festina Lente e dalle detenute della Casa Circondariale di San Sebastiano di Sassari con il supporto tecnico organizzativo della Data Symposium, edito dalla casa editrice Mediando.
L'iniziativa vuole essere un "grazie" espresso pubblicamente a tutti i cittadini che hanno inviato in carcere fotografie, cartoline, pensieri, ricordi personali, permettendo la realizzazione del progetto che ha già riscosso vivo apprezzamento e curiosità a livello locale e nazionale. Oltre ai cittadini saranno presenti quanti con il loro operato, fuori e dentro il carcere, hanno contribuito fattivamente al progetto e alla stesura del libro.
Saranno presenti il Sindaco Gianfranco Ganau, il Direttore del carcere Francesco D'Anselmo, l’Assessore alle Culture Dolores Lai che ha cofinanziato il progetto insieme alla Fondazione Banco di Sardegna, alla Commissione Provinciale Pari Opportunità e allo sponsor Marazzi Group.
 Saranno presenti, inoltre,  Paolo Catella, direttore del quotidiano La Nuova Sardegna, che ha collaborato al progetto e il rettore Attilio Mastino con il prorettore Laura Manca che sono stati i primi cittadini ad inviare le loro foto di famiglia in carcere.